Austria Italia mare citta montagna

Idee per vivere soggiorni indimenticabili

Viaggi Letterari. 5 Libri per Viaggiare (anche nel tempo)

May 7, 2020 5:41:00 PM / by Elena Panteleeva

Da tanto desideravo di creare un elenco dei libri preferiti, quelli che hanno fatto pensare ai viaggi in modo stimolante, libri su viaggi fantastici, libri su persone e luoghi da scoprire. E questo sembra il momento più appropriato che mai per suggerire qualcosa da leggere a coloro che cercano un po’ di ispirazione per quando saranno finalmente in grado di intraprendere un altro viaggio.

Un elenco alquanto casuale e molto personale. Appena in tempo per la riapertura delle librerie (#adottaunalibreria).

  1. Giuseppe Culicchia. Un’estate al mare

Un estate al mare Il torinese Giuseppe Culicchia sceglie di raccontare il viaggio di nozze di Luca e Benedetta in Sicilia, dalle parti di Marsala, nell’estate del 2006. La coppia, piuttosto mal assortita-lei milanesissima giovane donna in carriera, lui ansioso quarantenne- dovrà anche gestire il repentino desiderio di maternità, asfissiante e maniacale, di Benedetta e le pulsioni di Luca che si troverà faccia a faccia con il suo primo amore, Katja, tedesca in vacanza con la figlia. Un affresco dei difetti e delle ossessioni italiane.

 

 

 

  1. Philippe Seclier. Pier Paolo Pasolini. La lunga strada di sabbia.

la lunga strada di sabbia  Il fotografo francese Philippe Seclier, nell’ estate del 2011, ripercorre la strada compiuta da Pier Paolo Pasolini nel 1959, quando al volante di una Fiat Millecento viaggia lungo le coste d’Italia per realizzare, come inviato speciale della rivista Successo, un reportage. L’inchiesta verrà pubblicata in tre puntate e sarà una delle prime a raccontare la moda delle vacanze della piccola borghesia, specchio di un Paese che sta cambiando trascinato dal boom economico e desideroso di cancellare le brutture della guerra. Il libro contiene, oltre al manoscritto originale di Pier Paolo Pasolini, documenti, testi, lettere e fotografie in bianco e nero di Seclier.

 

  1. Fabio Genovesi. Versilia Rock city.

Versilia Rock City  Versilia luogo dorato di vacanze dell’alta borghesia, di belle mamme e di bambini obbedienti cui imporre, nei pomeriggi caldi e immobili, l’ora del silenzio. Su questo sfondo si raccontano le avventure tragicomiche di un terzetto sui generis: Nello, ex tossico patito di rock con una memoria che ormai funziona a singhiozzo; il nipote Mario, un tempo dj di successo e ora prigioniero della propria stessa casa; Renato, suo migliore amico, fuggito a Milano dove sopravvive inventando falsi viaggi da sogno per chi non può permetterseli. Un romanzo pieno di sogni impossibili e di vite perdute.

 

 

  1. Francesco Biamonti. Attesa sul mare.

Attesa sul mare. Edoardo e un marinaio nato e cresciuto in un paesino ligure: uomo di terra prestato al mare, ha di fronte a sé un solo altro ingaggio prima di ritirarsi, e lo aspettano le coste della ex Iugoslavia. La navigazione procede tranquilla e i marinai preferiscono scambiarsi ricordi e aspettative, piuttosto che parlare del carico di armi nella stiva. Finche gli ordini via radio smettono di arrivare e inizia appunto l’attesa sul mare… Nel 1998 Ferdinando Vicentini Orgnani ne ha tratto un film dal titolo Mare largo, con Claudio Amendola e Isabella Ferrari.

 

 

 

  1. Elsa Morante. L’Isola di Arturo.

L Isola di Arturio Procida, cioè tutto il mondo di Arturo Gerace, che sull’isola e nato e ha trascorso infanzia e adolescenza. Il giovane e orfano di madre. Il padre gli fa visita raramente: trascorre tutto il tempo a leggere di eroi e condottieri, convinto che anche il padre sia una persona straordinaria. Quando l’uomo porta a casa la propria nuova moglie, Arturo la rifiuta… e quando questa avrà un figlio, si scatenerà la sua folle gelosia. Alla fine, il crescente disinteresse della donna nei suoi confronti e la scoperta della mediocrità del padre faranno cadere ogni illusione e spingeranno il giovane ad arruolarsi volontario nella Seconda guerra mondiale.

 

 

 

Sei pronto a viaggiare nella mente? Quale libro aggiungeresti nell’elenco?

 

Elena Panteleeva

Written by Elena Panteleeva

logo melur-1